L’offerta per Capodanno a Cuba era una truffa

L’aumento della domanda di viaggi versa la destinazione Cuba ha purtroppo creato nuovi spazi anche per i truffatori.
Questa volta è successo nella Provincia di Modena con un volantino che pubblicizzava una vacanza a Cuba al costo di 1.500,00 euro a coppia.
Decisamente un’allettante offerta ma dietro alla proposta di viaggio non c’era una regolare agenzia di viaggi con licenza ma una donna di origine cubane che operava per conto proprio (quindi illegalmente).

Cuba
Cuba

Di fronte all’affare molti potenziali turisti, soprattutto giovani, non si sono insospettiti ma hanno deciso di non perdere l’occasione versando le caparre richieste per “fermare i voli”.
Inoltre, la voce, complici i social network si è sparsa e gli iniziali amici sono diventati in poco tempo una sessantina di persone.
Quando in autunno è arrivato il momento di pagare il saldo, qualcuno ha pagato subito ma qualcuno ha iniziato a chiedere maggiori informazioni e dopo i primi dubbi, prima di sparire la donna, li ha indirizzati ad un agenzia di Verona che però una volta contattata, è risultata non sapere nulla del viaggio a Cuba e così i ragazzi hanno avuto la conferma che i gli acconti e i saldi versati (alcune decine di migliaia di euro) erano spariti insieme alla possibilità di passare le feste di Capodanno a Cuba.
A questo punto oltre alle denunce, per chi non voleva rinunciare alla vacanza nell’isola caraibica, non è rimasto che cercare soluzioni alternative magari last minute, ma certamente a prezzi ben più alti di quanto preventivato visto che si trattava di alta stagione.
Naturalmente non c’è nessuna traccia dell’organizzatrice che probabilmente è l’unica che a Cuba ci ha veramente passato il Capodanno.
Se non ci si affida a persone che lavorano ufficialmente, come le agenzie di viaggi con regolare licenza (nel dubbio chiedere di vederla), è difficile difendersi da potenziali truffatori che riescono spesso a far sparire le loro tracce e quindi la possibilità di recuperare il denaro versato.
Questo difficilmente riesce ad un agenzia di viaggio o tour operator che non può sparire poichè la società ha una sede ed i soci, titolari ed amministratori sono identificati dalla documentazione societaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *